CHIUDI
Corso Verona, 5 / 7 - TORINO. Tel. 011 2489914

Incentivi e Detrazioni

CONSIGLI UTILI

SOSTITUZIONE RADIATORI: è sempre bene portare con se una planimetria della casa/alloggio con le misure delle stanze e le altezze dei locali. Molto importanti sono poi le misure degli spazi esistenti in cui verranno inseriti i radiatori e l'interasse degli attacchi esistenti (distanza tra la valvola ingresso e quella di uscita). Se si intende sostituire radiatori sottofinestra è importante sapere la misura da pavimento a sottopiano/davanzale.

SOSTITUZIONE CONDIZIONATORI: è sempre bene portare con se una planimetria della casa/alloggio con le misure delle stanze e le altezze dei locali.

SOSTITUZIONE SANITARI: sospesi o a terra? Le principali differenze riguardano l'estetica e la funzionalità. I primi consentono una pulizia più semplice del tuo bagno e maggiore flessibilità in altezza. I secondi hanno un impatto visivo più importante. Per entrambi è importante sapere lo spessore dei muri. Una soluzione si trova sempre!

DETRAZIONI FISCALI

Riassumendo:
65%
  • CALDAIE
  • CONDIZIONATORI
  • POMPE DI CALORE
  • SCALDACQUA IN POMPA DI CALORE

50%
  • MANUTENZIONE STRAORDINARIA
  • MANUTENZIONE ORDINARIA ( SE CONTEMPORANEI A QUELLI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA E SE RICHIESTI PER FACILITARE QUESTI ULTIMI)
  • RISTRUTTURAZIONE PER ELIMINAZIONE DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE
  • BONUS MOBILI PER BAGNO (TETTO 10000 EURO)

SUPERBONUS 110%

L'intento è quello di riqualificare energeticamente il patrimonio edilizio esistente.
Il vincolo per accedere al Superbonus è il miglioramento di almeno 2 classi energetiche dell'edificio.

INTERVENTI TRAINANTI:
  • ISOLAMNENTO TERMICO PARTI OPACHE (RISCALDATE)
  • SOSTITUZIONE DEGLI IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE INVERNALE ESISTENTI (GENERATORI A CONDENSAZIONE, GENERATORI A POMPA DI CALORE, SISTEMI IBRIDI)
  • INTERVENTI ANTISISMICI

INTERVENTI TRAINATI:

  • SOSTITUZIONE DEI SERRAMENTI
  • INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI
  • INSTALLAZIONE DI INFRASTRUTTURE PER LA RICARICA DEI VEICOLI ELETTRICI

Riassumendo il Superbonus si compone di:
  • • APE (attestato di prestazione energetica) dello stato di fatto
  • • Relazione tecnica da parte di un professionista abilitato
  • • Analisi degli interventi da realizzare dei costi e dei tempi
  • • Cessione del credito o sconto in fattura
  • • APE (attestato di prestazione energetica) post intervento per verifica sui lavori effettuati

BONUS CALDAIA

65%
spetta a chi sostituisce impianti di climatizzazione invernale con caldaie a condensazione di classe A, con l'installazione integrata di:
  • Sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con impianti dotati di caldaie a condensazione di efficienza almeno pari alla classe A e contestuale installazione di sistemi termoregolazione evoluti in classe V, VI o VIII;
  • Installazione di impianti costituiti da sistema integrato tra caldaia a condensazione e pompa di calore, detti sistemi ibridi.

50%
Spetta a chi semplicemente installa una caldaia di condensazione di Classe A, in sostituzione a un impianto di climatizzazione invernale.
Per l'installazione di modelli di caldaie inferiori alla classe A non è prevista nessuna detrazione fiscale.
Svolgendo interventi di recupero del patrimonio edilizio e di miglioramento del risparmio energetico, è quindi possibile ottenere le agevolazioni fiscali previste dalla legge. Nel dettaglio, la sostituzione di una vecchia caldaia con una nuova è identificabile come intervento di manutenzione straordinaria, compreso in quelli soggetti a Bonus e di conseguenza le relative spese sono detraibili dalla dichiarazione dei redditi tramite 730 e Unico.

QUALI SONO LE SPESE AMMESSE IN DETRAZIONE?

Smontaggio della caldaia da sostituire;
Acquisto e posa della nuova caldaia;
Opere murarie;
Prestazioni professionali per sopralluoghi e modalità di intervento.

BONUS CONDIZIONATORI

Lo sconto applicabile varia in base all'ambito dell'acquisto:
Sconto del 65% Senza ristrutturazione edilizia, solo se si intende sostituire il vecchio impianto di climatizzatore con un condizionatore ad alta efficienza energetica.
(tetto massimo di spesa di 46.154€ , da dividere in 10 rate in 10 anni)

Sconto del 65% con l'installazione di condizionatori con pompa di calore ad alta efficienza che sostituiscono integramente l'impianto di riscaldamento preesistente. Questa detrazione vale per abitazioni private, ma anche per uffici e negozi (detrazioni IRPEF o IRES).

Sconto del 50% per coloro che hanno acquistato un condizionatore per una ristrutturazione ordinaria di unità residenziali (unità immobiliari residenziali o parti comuni di condomini).
(tetto massimo di spesa pari a 96.000€ da dividere in 10 rate in 10 anni).

Detrazione al 50% se si effettuano interventi di ristrutturazione edilizia straordinaria che includono l'acquistano di mobili e/o grandi elettrodomestici con classe A+ (A per i forni), compresi i climatizzatori. La detrazione rientra nel c.d. bonus casa (o meglio nel bonus mobili) e vale sia su singole abitazioni che per i condomini.





Venerdi 4 Dicembre
Esposizione SHOWROOM
C.so Verona, 7
9.00/12.30 • 15.00/19.00
 
*È gradito l'appuntamento.
Magazzino WORKROOM
C.so Verona, 5
8.00/12.30 • 14.00/18.00

Ampio parcheggio riservato
Cerca per
Stile
Cerca per
Categoria
Cerca per
Marca